INFORMATI
ESPLORA
Informati
Esplora
La votazione
Cerca e clicca sulla tua domanda, oppure scrivi sul forum di Partecipa&Decidi o mandaci una email



Cosa sono questo Bilancio Partecipativo e questa votazione?

Partecipa & Decidi è un progetto di Bilancio Partecipativo che coinvolge direttamente tutti i Cittadini che vogliono parteciparvi avanzando idee e facendo proposte su come utilizzare le risorse economiche comunali – in questo caso 80mila euro per ciascuno dei 10 quartieri - e votarle perchè siano realizzate.
Questa votazione in corso è l’ultimo atto del Bilancio Partecipativo, la Fase 4, in cui tutti voi Cittadini siete chiamati a votare i progetti che vorreste vedere realizzati.
(torna su)

Che cosa si vota?

Puoi votare i progetti che hanno raggiunto questa Fase passando per le 3 Fasi precedenti in cui sono stati proposti, discussi e supportati da voi cittadini e definiti con i tecnici comunali e grazie all’interazione tra voi Cittadini. Ogni progetto ha un quartiere di riferimento (uno dei 10 in cui è stato suddiviso il territorio comunale).
(torna su)

Come si vota?

Per votare occorre essere iscritti sul sito http://monza.bipart.it ed aver autenticato il proprio profilo, oppure ottenere, tramite una procedura, l’abilitazione al voto senza iscrizione. Visita questa pagina e segui il tutorial che spiega in dettaglio le modalità e i metodi di voto. Se riscontri problemi non esitare a contattare lo Staff di Partecipa&Decidi all’indirizzo mail info@bipart.it.
Naturalmente puoi votare anche tramite scheda cartacea nei seggi e negli orari previsti.
(torna su)

Dove si vota?

Si può votare online su questo sito oppure negli 8 seggi allestiti presso i Centri Civici Comunali e nei circa 50 seggi itineranti.
Per votare presso i seggi, dovrai necessariamente portare con te un documento di identità valido e il codice fiscale, da consegnare al personale addetto che li restituirà una volta che avrai imbucato la tua scheda.
(torna su)

Quando si vota?

Potrai votare nel mese di Marzo a partire da Domenica 1 fino a Domenica 29, termine ultimo di questa Fase di votazione.
(torna su)

Chi può partecipare?

Il voto è consentito solo ai residenti (non necessariamente cittadini italiani) nati entro il 1998 (16 anni compiuti o eventualmente da compiersi nell’anno corrente). Ciascuno può lanciare le proprie idee, ma solo i cittadini che non ricoprno cariche politiche o dirigenziali presso enti pubblici potranno successivamente essere chiamati a concretizzarle assieme all’amministrazione. La rigidità di queste fasi è dovuta alla loro formalità, poichè in questi momenti si definiscono e selezionano concretamente i progetti da finanziare con le risorse di tutti. Chiunque voglia far sentire la propria voce - i più piccoli e i non residenti che vivono ugualmente la città, ad esempio - avrà comunque il proprio spazio attraverso assemblee o la possibilità di commentare, discutere e suggerire idee per la città sul sito, dove l'iscrizione è libera.
(torna su)

Come posso approfondire nel dettaglio i progetti al voto?

Tutte le schede dei progetti contengono in allegato il documento redatto con il tecnico comunale che riporta nel dettaglio tutti gli aspetti del progetto e della sua realizzazione. Tale documentazione è scaricabile sul proprio computer e consultabile anche in un secondo momento.
(torna su)


Ci sono progetti interessanti in quartieri diversi dal mio. Posso votarli?

Si, assolutamente. Sei libero di votare tutti i progetti che preferisci a prescindere dalla loro localizzazione.
(torna su)

Posso votare più di una volta sia online sia con scheda cartacea?

No, devi scegliere se votare online oppure offline. Iscrivendoti sul sito potrai modificare ed aggiornare le tue preferenze e quindi il tuo voto fino all’ultimo giorno di votazione. Sarà valido, ovviamente, l’ultimo voto che invierai.
(torna su)

Ho già votato ma mi sono accorto ora di altri progetti interessanti che vorrei votare. Che cosa posso fare?

Se sei iscritto a bipart.it hai la possibilità di modificare le tue preferenze ed aggiornare il tuo voto tutte le volte che lo ritieni opportuno, semplicemente accedendo di nuovo alla scheda di voto online. (link tutorial)
Se invece non sei iscritto a bipart.it e hai votato con l’abilitazione momentanea (link tutorial), per aggiornare il tuo voto dovrai iscriverti sul sito e il sistema automaticamente recupererà il tuo primo voto dandoti la possibilità di modificarlo.
(torna su)

Voglio promuovere alcuni progetti, come posso fare?

Per promuovere i progetti una volta votati hai la possibilità di pubblicizzarli su Facebook utilizzando l’apposito pulsante previsto nella finestra pop-up che compare per confermare il successo della tua votazione.Tramite il pulsante “Vai alla community” (proprio di ogni progetto) sarai reindirizzato sulla pagina del Gruppo relativo (se presente) in cui sono visibili tutte le discussioni che hanno aiutato a definire il progetto stesso. Avrai anche la possibilità di pubblicizzare questo Gruppo condividendolo via mail o attraverso i social network.
(torna su)


Alcuni concittadini non sanno utilizzare internet. Come posso coinvolgerli?

Per coinvolgere i tuoi concittadini che non sanno usare internet potresti spiegare loro le procedure per votare, indicargli i tutorial presenti sul sito oppure suggerire loro di recarsi a votare presso i seggi allestiti nei Centri Civici o presso i seggi itineranti.
(torna su)

Ho una disabilità e ho difficoltà a votare. Come posso fare?

In caso di disabilità che ti impedisce di votare online e recarti presso i seggi per la votazione, chiama il Centro Civico di riferimento e richiedi il voto a domicilio.
(torna su)

Al termine della votazione quali e quanti progetti verranno realizzati?

Saranno finanziati i progetti secondo la graduatoria finale della fase di voto e fino ad esaurimento del budget disponibile. La graduatoria finale terrà conto del voto della cittadinanza e della valutazione delle Consulte.
Tenendo sempre presente che ogni quartiere ha a disposizione un budget di € 80.000 così diviso € 60.000 di investimento + € 20.000 di spese correnti, se il progetto più votato utilizza solo una parte del budget previsto si passerà a realizzare anche i progetti successivi, se rientrano nel budget residuo. Non è possibile “trasferire” risorse dal “conto corrente” al “conto capitale”: le due cifre sono totalmente separate.
(torna su)

Come si calcola la graduatoria finale?

Prima dell'inizio della votazione le Consulte di quartiere si riuniscono e ciascuno dei membri assegna un punteggio ad ogni progetto votabile che ricade nel quartiere di pertinenza. Tali punteggi verranno tradotti poi in percentuale e messi da parte per la fine della votazione. Dopo lo spoglio finale, al termine della Fase di votazione, per ogni progetto sarà calcolata la percentuale dei votanti che ha assegnato ad esso la preferenza. Si sommerà quindi a questa percentuale quella assegnata dalle Consulte di riferimento e il risultato verrà "pesato" moltiplicandolo per un coefficiente.
La graduatoria derivante sarà l'ordine con cui verranno presi in consderazione i progetti per la realizzazione definitiva.
Per informazioni più specifiche e dettagliate visita questo documento.
(torna su)